home
oggetti
materiali
eventi
soggetti
contatti
home
oggetti
materiali
eventi
soggetti
contatti
icona
cinetico4.4


icona


icona
the uncertain scene





codice cinetico


ideazione:
Francesca Pennini

ricerca metodologica e teorica:
Angelo Pedroni
Francesca Pennini

ricerca corporea e creativa:
Nicola Galli
Angelo Pedroni
Francesca Pennini

metodo di generazione del movimento
anno
2010


Il codice cinetico è un alfabeto di movimenti che nasce tramite un processo di riduzione della complessità corporea. La sintesi degli elementi costitutivi del codice si sviluppa considerando la dimensione intracorporea come unico riferimento ed eludendo il rapporto diretto con le coordinate spaziali. Il corpo viene dunque sezionato nei vari sistemi che lo compongono ( articolare, muscolare, nervoso ecc...) e che vengono concepiti come filtri autonomi. Il processo di filtrazione consente di considerare solamente le informazioni contenute nelle proprietà del sistema selezionato escludendo la concezione della fisicità globale. Adottando come filtro di riferimento il filtro articolare vengono classificati gli snodi in base al grado di libertà inteso come possibilità di movimento. Per l'elaborazione dell'alfabeto viene applicata al filtro articolare una lettura basata sulle ampiezze angolari. La conformazione individuale viene considerata secondo il range in gradi di movimento che gli è proprio, senza forzature verso un modello standard di riferimento. Questa metodologia aderisce a qualsiasi fisicità connotandone le possibilità cinetiche ed estetiche senza la volontà di imporre un codice stilistico.


Hanno partecipato a fasi di creazione o a performance eccezionali:
Andrea Amaducci, Jacopo Jenna